Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, maxi focolaio in Rsa: 56 positivi su 68

Si tratta di una struttura di Pistoia, lo riferisce la stessa azienda sanitaria Toscana Centro: positivi anche 7 operatori

Maxi focolaio in una Residenza sanitaria assistenziale per anziani. Si tratta della Rsa Villone Puccini di Pistoia.

"Sono 56 gli ospiti positivi (di cui 6 debolmente positivi) al Covid 19 sui 68 complessivi nella RSA Villone Puccini di Pistoia. Gli operatori (tra operatori socio sanitari, educatori e diverso personale di supporto) sono invece 7 su settanta". E' quanto diffonde con una nota la stessa Azienda sanitaria Toscana Centro, nel pomeriggio di ieri, venerdì. 

Le positività al coronavirus sono emerse a conclusione dello screening che si è svolto giovedì 10 dicembre e che ha interessato l'intera struttura.

"Immediatamente l'Usca (unità speciale di continuità assistenziale) ieri (giovedì, ndr) si è attivata a seguito della segnalazione del caso di un ospite positivo, ricoverato in ospedale: il personale è stato sottoposto al tampone rapido e, a coloro che sono risultati positivi, è stato effettuato il tampone molecolare, che ha confermato la positività. Gli ospiti sono stati tutti direttamente sottoposti a tampone molecolare", si legga ancora.

Ufficiale, la Toscana resta arancione un'altra settimana

Ieri mattina gli ospiti sono stati valutati dal punto di vista clinico da parte del Girot, il Gruppo multidisciplinare di intervento rapido ospedale territorio, e, in accordo con la Direzione sanitaria territoriale ed il servizio prevenzione e protezione AUSL, "vista l'ampiezza dell'edificio e la possibilità di creare zone separate, è stato deciso di lasciare gli ospiti all'interno della struttura: i casi negativi sono stati trasferiti in un'area 'grigia', perfettamente isolata in termini funzionali, mentre quelli positivi sono stati isolati nella 'bolla Covid'".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, maxi focolaio in Rsa: 56 positivi su 68

FirenzeToday è in caricamento