Alle seconde case bisogna andare da soli, ma in barca ok alla coppia: via libera all'amante?

Un'ordinanza della Regione impone spostamenti individuali verso le seconde case, ma a pesca e in barca si può andare in due: ironia social

Foto archivio Pixabay

Se ne è fatto un gran parlare in questi giorni. Con il via alla Fase 2 del coronavirus si possono raggiungere le seconde case? Al netto delle differenze che potranno emergere tra regione e regione, per la Toscana risponde un'ordinanza firmata dal presidente Enrico Rossi ieri, domenica 3 maggio.

L'ordinanza prevede una serie di attività che si possono svolgere, suddivise in 15 punti (questo il link al testo completo dell'ordinanza).

Per quello che ci interessa qui, le seconde case (al mare, in montagna o ovunque, ma entro i confini regionali) possono essere raggiunte in determinate condizioni.

Al punto 2 si legge testualmente: "E' consentito raggiungere seconde case, camper o roulotte, imbarcazioni di proprietà e altri manufatti per lo svolgimento delle attività di manutenzione e riparazione necessarie per la tutela delle condizioni di sicurezza e conservazione del bene; lo spostamento potrà essere esclusivamente individuale e limitato all'ambito del territorio regionale con obbligo di rientro in giornata presso l’abitazione abituale".

Da quello che si capisce, dunque, appare possibile recarsi in una seconda casa, per esempio, per verificare lo stato dell'abitazione, il funzionamento di impianti elettrici o del gas, e via dicendo.

Scorrendo gli altri punti dell'ordinanza, emerge una curiosità sulla quale sul web già si scatena l'ironia.

Se al punto 2 dell'ordinanza infatti si dice che nella seconda casa ci si può recare "individualmente", nel punto 8 si legge che in barca si può andare in coppia (stessa cosa per la pesca).

Ecco, testuale, il punto 8: "L’uso di imbarcazioni per attività sportiva e per la pesca amatoriale è consentito, per ragioni di sicurezza, ad un massimo di due persone con rientro all’ormeggio in giornata".

E' un 'via libera' all'incontro con l'amante? Lo spunto di ironia ce lo offre il giornalista fiorentino Marco Bazzichi con un post su Facebook.

"Ricordiamo a tutti i mariti: nelle seconde case può tornare una (1) persona sola, quindi con la scusa della manutenzione il marito può scappare via dalla moglie. Poi può andare a pesca, anche in barca, ma al massimo in due (2): dopo aver raggiunto da solo la casa al mare, il marito può quindi andare a pesca con l'amante - scrive Bazzichi -. Poi a fine giornata l'amante non può pretendere di essere portata al ristorante, dove la vedrebbero tutti, ma si deve accontentare di una cena da asporto. Comunque per non farsi riconoscere, tenere sempre la mascherina in pubblico". Il ragionamento, in effetti, non fa una piega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento