menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e fase 2, via all’abbonamento scontato per parcheggiare in zcs

Il tagliando mensile, valido nei posti a sosta promiscua, scende a 20 euro: “Una risposta a chi è obbligato ad usare l’auto”

Costa 20 euro, dura un mese e consente di parcheggiare l’auto nei posti sulle strisce blu a sosta promiscua di tutte le zcs cittadine. Si tratta dell’abbonamento scontato annunciato dal sindaco Dario Nardella nei giorni tra le misure relative alla mobilità della Fase 2 per l’emergenza coronavirus e disponibile da martedì, 5 maggio.

Si tratta di una riduzione di oltre il 50% per la zcs 1 (finora il costo era 50 euro per un mese), e del 50% per le altre zcs (finora era 40 euro), applicabile sia ai residenti che agli utenti esterni.

L’abbonamento dura un mese dal momento del rilascio ed è acquistabile solo on line. Deve riportare una sola targa. È disponibile sull’APP tap&park e sul sito della partecipata SAS: www.serviziallastrada.it.

Per l’emergenza coronavirus è stata invece rinviata l’attivazione della sosta gratuita per residenti negli spazi di sosta promiscua a strisce blu al di fuori della zcs di residenza, che senza emergenza avrebbe dovuto partire nei mesi scorsi.

“Con questo sconto – commenta l'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti -, fermo restando l’invito ad usare i mezzi pubblici e la mobilità alternativa come la bicicletta, veniamo comunque incontro alle esigenze di chi per lavoro deve spostarsi con l’auto”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento