Cronaca

Coronavirus e fase 2: riapre l'aeroporto di Peretola

Era chiuso da oltre un mese

L'aeroporto fiorentino di Peretola riapre e torna operativo, seppur in maniera molto limitata, a partire dal primo giorno della fase 2 dell'emergenza coornavirus, lunedì 4 maggio.

La notizia è stata riportata questa mattina sulle pagine del Corriere Fiorentino. La riapertura avviene tramite decreto ministeriale, con le firme dei due ministri della salute Roberto Speranza e dei trasporti Paola De Micheli.

Lo scalo, come detto, riprenderà l'attività, in maniera graduale e limitata (per ora ad esempio quasi nessun volo internazionale e anche quelli interni saranno in numero ridotto) a partire dal 4 maggio. 

Il Vespucci, come altri aeroporti italiani, era fermo dal 12 marzo scorso, circa cinquanta giorni. Oltre a Peretola riapre anche lo scalo romano di Ciampino.

Tra Pisa e Firenze (entrambi gli scali sono gestiti da Toscana Aeroporti) erano 900 i dipendenti in cassa integrazione finora, come ricorda il Corriere, con un solo aereo al giorno in funzione su Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus e fase 2: riapre l'aeroporto di Peretola

FirenzeToday è in caricamento