Coronavirus, viola il divieto di uscire e viene trovato con droga: denunciato

E' un giovanissimo, fermato dai carabinieri

Un giovane di appena 22 anni è stato trovato dai carabinieri nella notte tra martedì e mercoledì in una via del centro di Scandicci, nel corso di controlli nell'ambito dell'emergenza coronavirus.

Il giovane, italiano del luogo, non ha dato "valida giustificazione" della propria uscita da casa ed è stato quindi denunciato per inosservanza delle misure di contenimento del Covid-19.

Inoltre, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di alcune dosi di ketamina, di hashish e di materiale per il confezionamento di dosi, tutto posto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo è stato denunciato anche per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Fermato ai controlli ammette: "Cerco droga"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • I borghi più belli della Toscana da visitare assolutamente

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento