menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Nardella: "In un giorno 76 denunciati"

Lo scrive il sindaco su Facebook, invitando ancora una volta i fiorentini a restare a casa

Proseguono le denunce in tutta Italia per le violazioni delle norme indicate dagli ultimi decreti, che impongono ferme restrizioni sull'uscire di casa, nell'ambito dell'emergenza coronavirus.

E se in tutta Italia ad oggi si contanto oltre 40mila denunce, nella sola giornata di ieri, martedì 17 marzo, a Firenze sono state denunciate 76 persone. Lo ha reso noto il sindaco Nardella con un post su Facebook.

"Continuano due attività fondamentali: la sanificazione delle strade di Alia e i controlli della Polizia municipale, già ieri scattate 76 denunce", scrive il sindaco.

Per poi rinnovare l'appello a non uscire se non per casi di urgenza o necessità. "Ai cittadini solo una cosa chiediamo: state a casa", ripete Nardella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Meteo

    Meteo, dalla pioggia al freddo

  • Economia

    Palazzo Vecchio: approvato bilancio da 720 milioni

  • Cronaca

    Il passaggio dell'Arno in piena a Firenze / VIDEO

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento