Cronaca

Coronavirus, in nove nel furgoncino sulla Firenze-Siena: maxi multa di 5.000 euro

La sanzione della polizia stradale è scattata per 9 cittadini pachistani, di cui uno irregolare

Circolavano a bordo di un furgoncino sulla Firenze-Siena. In nove. Per questo i cittadini pachistani, residenti tra le province di Certaldo (Firenze), Trieste e Foggia, sono stati multati di 5.000 euro dalla polizia stradale.

Il furgoncino su cui viaggiavano è stato intercettato dagli agenti all'altezza di Monteriggioni (Siena). Proprio l'elevato numero degli occupanti ha attirato l'attenzione dei poliziotti.

I nove erano di ritorno dal lavoro presso un'azienda agricola nel Senese, e occupando tutti i posti a sedere del veicolo non rispettavano le distanze di sicurezza per l'emergenza Coronavirus.

Per uno di loro, peraltro, è scattata anche una denuncia perché non in regola con il permesso di soggiorno e già destinatario di un precedente provvedimento di espulsione del prefetto di Foggia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in nove nel furgoncino sulla Firenze-Siena: maxi multa di 5.000 euro

FirenzeToday è in caricamento