Calenzano: va per asparagi anzichè stare a casa, denunciato pensionato

In località Le Valli

Carabinieri durante il coronavirus

Andava per asparagi anziché rispettare l'obbligo di stare a casa. Per questo i carabinieri forestali della stazione di Ceppeto-Sesto Fiorentino (Firenze) hanno denunciato un pensionato a Calenzano, multandolo anche per 172 euro per aver percorso il transito fuoristrada senza autorizzazione.

L'intervento dei carabinieri è avvenuto a seguito della segnalazione della centrale operativa carabinieri, in località le Valli a Calenzano, oltre l’abitato, lungo una viabilità a fondo naturale in una zona boscata.

A instradare i militari, la presenza di un veicolo fuoristrada parcheggiato. Dopo un periodo di appostamento, gli uomini dell'Arma hanno notato il pensionato rientrare a piedi verso l’automezzo.

Alle domande dei militari, l'uomo ha riferito di non essere stato sottoposto dall’autorità sanitaria alla permanenza domiciliare, all’isolamento volontario, alla sorveglianza sanitaria o alla quarantena e di non presentare sintomatologia da infezione respiratoria o febbre superiore a 37,5 C°.

Allo stesso quindi veniva chiesto di riferire le comprovate esigenze o la situazione di necessità che lo avevano spinto a lasciare e allontanarsi dalla propria abitazione. Ma al riguardo, la persona dichiarava seraficamente di essersi recato in quei luoghi al solo scopo di raccogliere asparagi.

E per supportare la sua dichiarazione, mostrava un sacchetto bianco contenente dei mazzetti di asparagi selvatici. I militari non ritenevano di poter cogliere l’esistenza di alcun valido e giustificato motivo o una situazione di necessità per lasciare per allontanarsi dalla propria abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La persona si era dedicata con molta leggerezza all’esercizio di una attività prettamente ludica e di svago, complice la bella giornata e la voglia di stare all’aria aperta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

  • Coop: chiusi la domenica tutti i punti vendita fino a metà aprile

Torna su
FirenzeToday è in caricamento