Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus: in Toscana i casi non calano, rischio 'zona rossa' fino a fine mese

Se oggi si supereranno i 1.220 casi, la Regione avrà uno scenario da rosso sino al 20 aprile almeno

La curva dei contagi da Covid-19 in Toscana non accenna a scendere e, conseguentemente, la zona rossa in regione rischia di allungarsi: se oggi i nuovi casi positivi saranno più di 1.220 - scrive La Repubblica Firenze - le restrizioni dureranno almeno una settimana in più, cioè quantomeno fino al 20 aprile.

Prato, Pistoia ma anche Firenze continuano infatti ad avere numeri preoccupanti, che non fanno presagire nulla di buono. Le prime due sono province dove la zona rossa è iniziata un mese fa e, malgrado questo e i tanti giorni di chiusure, l'incidenza dei nuovi casi è sempre alta.

Bollettino coronavirus: i dati di oggi

Prato in particolare - ma anche Pistoia - non riescono a vedere un miglioramento, scrive sempre La Repubblica Firenze. E se oggi si supereranno i 1.220 casi, la Regione avrà di nuovo uno scenario da rosso, perché supererà ancora una volta la soglia dei 250.

Covid, Giani: "Per quanto in zona rossa? Non so, il contagio non se ne va"

Come conseguenza, per almeno altri 15 giorni a partire da lunedì prossimo, e cioè fino a martedì 20, sarà quella di restare ancora nello scenario con le restrizioni più pesanti. 

Evidentemente le zone rosse provinciali non hanno funzionato bene. E Il timore è che l'epidemia cresca ancora. Visti i tempi necessari a riportare i numeri a valori accettabili, ci potrebbe volere tutto aprile per avere un miglioramento. (ultimo aggiornamento 15:00)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: in Toscana i casi non calano, rischio 'zona rossa' fino a fine mese

FirenzeToday è in caricamento