menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, con più tamponi i nuovi positivi tornano sopra quota mille: sono 1.351

Diffuso il dato delle ultime ventiquattro ore, su 17mila tamponi processati

Nelle ultime 24 ore, con più tamponi processati, i nuovi positivi al coronavirus trovati in Toscana tornano sopra quota mille, mentre negli ultimi due giorni il dato si era attestato, dopo molto tempo, sotto questa cifra.

"I nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Toscana sono 1.351 su 16.999 tamponi molecolari e 2.623 test rapidi effettuati", ha scritto su Facebook questa mattina il presidente della Regione Eugenio Giani, anticipando i dati del bollettino ufficiale, che come ogni giorno uscirà nel primo pomeriggio.

Ieri erano stati 986 i nuovi casi positivi registrati nelle ventiquattro ore precedenti su 14.843 tamponi molecolari (3mila in meno) e 3.027 test rapidi effettuati (400 in più).

I dati di ieri: in calo i ricoveri ma picco di morti

Tuttavia nella scorsa settimana e in quella precedente, con numeri di tamponi simili a quelli odierni, i nuovi positivi si attestavano solitamente sopra quota 2mila, quindi la tendenza alla diminuzione dei nuovi positivi è confermata, dopo ormai alcune settimane di restrizioni.

Quanto a numero di decessi e di ricoveri, in posti letto ordinari Covid e in terapia intensiva, oltra all'importante dato sulla percentuale tamponi effettuati/positivi, c'è da aspettare il bollettino regionale con tutti i dati.

Negli ultimi giorni il numero dei morti anche in Toscana ha segnato picchi tragici (ieri 67, seppur nel conteggio rientravano uomini e donne decedute nei giorni precedenti), come anche nel resto d'Italia.

Sono invece in via di stabilizzazione, se non in calo, i dati sui ricoveri ordinari (ieri 27 in Toscana 27 in meno) e in terapia intensiva (ieri 10 in meno). Si sta abbassando anche la percentuale tamponi/positivi e l'indice di contagio Rt.

Una situazione che, in base ai 21 parametri fissati dal governo, potrebbe far tornare la nostra regione in fascia arancione o addirittura gialla (meno probabile quest'ultima ipotesi), a partire già da domenica 29 novembre, quando saranno passate due settimane dall'ingresso in zona rossa (scattata domenica 15 novembre).

"Con questi numeri Toscana gialla o arancione"

Un'altra ipotesi è che però il governo decida di 'congelare' l'attuale situazione per pochi altri giorni, fino al 3 dicembre, quando scade il Dpcm, l'ultimo, attualmente in vigore. Per poter così riorganizzare la situazione a livello nazionale. Da vedere se sempre con le tre fasce - gialla, arancione, rossa - o con altre modalità.

AGGIORNAMENTO ORE 14:40 - Il bollettino di oggi con tutti i dati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

social

Galleria degli Uffizi e Palazzo Pitti: ecco quando riaprono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Arte: i tesori di Firenze

    Museo della Misericordia: custode di storia e arte

  • social

    Volterra sarà la Città toscana della cultura 2022

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento