Cronaca

Coronavirus: nuovi casi in Toscana sotto quota 1.000

Netto calo dei nuovi positivi, con un numero di tamponi molto basso ma più alto di quello di ieri

Nelle ultime 24 ore in Toscana i nuovi positivi trovati scendo sotto quota 1.000, come non accadeva da molto tempo. E se questo dato sconta il fatto del basso numero di tamponi processati, come succede sempre tra il fine settimana e la giornata di lunedì, tale numero è comunque più alto di quello di ieri, quando pure i nuovi positivi trovati a livello regionale sono stati 1.323.

Nel dettaglio, ieri questi 1.323 nuovi positivi sono stati trovati con 10.551 tamponi molecolari e 1.182 test rapidi effettuati.

Oggi, martedì 24 novembre, come detto i numeri si fermano sotto quota mille ed esattamente sono 962, con 11.813 tamponi molecolari e 3.245 test rapidi effettuati (nelle scorse settimane si era arrivati a 17/18mila tamponi giornalieri)

E' il presidente della Regione Eugenio Giani che, con un post su Facebook intorno alle 10, ha anticipato il dato, come solito fare negli ultimi giorni.

"I nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Toscana sono 962 su 11.813 tamponi molecolari e 3.245 test rapidi effettuati", scrive Giani, postando una foto degli infermieri della terapia intensiva di Prato (che vedete sopra) e anche un pallino 'giallo' (il colore al quale spera, e speriamo, di poter tornare a breve?).

Natale, cosa si potrà fare e cosa no: le ipotesi

Per avere dati più completi, come al solito, dobbiamo aspettare il bollettino ufficiale che uscirà intorno alle 14. Da tenere d'occhio, più che il numero assoluto dei nuovi positivi, conta la percentuale tamponi/positivi, il numero dei ricoveri (cioè la pressione sugli ospedali, uno dei parametri sul quale si decide il colore delle regioni), l'indice di contagio Rt.

Ieri sul fronte dei ricoveri una parziale discreta notizia c'è stata: due persone in meno ricoverate in terapia intensiva (da 298 a 296), mentre era ancora aumentato il numero dei ricoverati in posti letto Covid ordinari (2.128, 45 in più rispetto al giorno precedente). Sempre purtroppo molto alto il numero dei decessi: ieri solo in Toscana sono state 48 le persone morte.

Politica e istituzioni sanitarie invitano comunque tutti a non abbassare la guardia, per scongiurare una terza ondata a gennaio.

Schermata 2020-11-24 alle 10.39.11-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: nuovi casi in Toscana sotto quota 1.000

FirenzeToday è in caricamento