Cronaca Centro Storico

Coronavirus: maxi coda per avere il tampone rapido gratuito in centro / LE IMMAGINI

Lunga fila di fronte alla struttura allestita dalla Croce Rossa, attesa superiore anche alle due ore

Sarà il rialzo dei contagi giornalieri, sarà la voglia (o la necessità) di avere un responso prima di partire per le vacanze, fatto sta che la struttura per avere un tampone rapido gratuito allestita dalla Croce Rossa di fronte alla stazione di Santa Maria Novella è in questi giorni letteralmente presa d'assalto.

"Sono qui da un'ora e mezza, e ancora sono a metà della fila", dice una signora in coda, in procinto di partire per le ferie con la famiglia nei prossimi giorni. In fila fiorentini ma anche turisti e famiglie con figli al seguito.

Il servizio, per il quale non è necessaria la prenotazione (è 'sufficiente' fare la coda) né prescrizione medica, è partito a metà maggio e sta avendo un forte riscontro in termine di accessi.

La tensostruttura è allestita dalla Croce Rossa in piazza Stazione, accanto alla Palazzina Reale, ed è possibile effettuare il test - si tratta di un test rapido antigenico - tutti i giorni dalle 8 alle 20 (ultima accettazione alle 18.30). Un'iniziativa, finanziata dalla Commissione europea, sperimentata anche in altre città italiane, per esempio a Roma Termini e Milano Centrale.

Accesso non consentito in presenza di sintomi

Attenzione: l’accesso alla postazione tamponi non è consentito in presenza di sintomi come febbre, tosse o difficoltà respiratorie o se si è stati in stretto contatto con una persona affetta da Covid-19. "In questo caso - precisa la Croce Rossa - non si deve uscire di casa, né recarsi al pronto soccorso o presso gli studi medici ma, come indicato nelle disposizioni del ministero della salute, bisogna contattare telefonicamente il medico di famiglia, il pediatra di libera scelta o la guardia medica che potranno prescrivere eventuale tampone molecolare da effettuarsi esclusivamente presso strutture pubbliche o private accreditate".

I minori potranno effettuare il test rapido solo se accompagnati da un genitore, da un tutore legale.

Secondo quanto si legge sul sito della Croce Rossa Italiana, a partire da lunedì prossimo, 19 luglio, l'orario del servizio si ridurrà all'orario 8 - 14, con ultimo accesso alle 13:30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: maxi coda per avere il tampone rapido gratuito in centro / LE IMMAGINI

FirenzeToday è in caricamento