rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Coronavirus: la coppia di turisti cinesi resta in prognosi riservata

Sono stati ad oggi dimessi 27 pazienti dopo il risultato negativo del test per la ricerca del nuovo coronavirus

Sono in condizioni stazionarie e restano in terapia intensiva i due cinesi, marito e moglie, risultati positivi al test sul nuovo coronavirus. E' quanto emerge dal bollettino diffuso dall'Istituto Spallanzani di Roma che spiega come i "parametri emodinamici sono stabili mentre prosegue il supporto respiratorio e il monitoraggio continuo dei parametri clinici e di laboratorio. La prognosi rimane riservata". La coppia, prima di arrivare a Roma, era passata da Firenze.

Cinesi ricoverati: si aggravano le condizioni

Presso l'istituto sono ricoverati in questo momento 6 pazienti "sintomatici, compresi i due in terapia intensiva, provenienti da zone della Cina interessate dall'epidemia. Sono in corso i test per la ricerca del nuovo coronavirus nei 4 casi sospetti ricoverati".

Per quanto riguarda le 20 persone, che non presentano alcun sintomo e che hanno avuto contatto con la coppia cinese positiva, "continuano ad essere osservate presso l’Istituto Spallanzani. Sono tutte in buone condizioni generali e la loro salute non desta preoccupazioni". Nel frattempo lo Spallanzani aggiorna anche la conta dei pazienti dimessi: ad oggi sono stati dimessi in 27.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: la coppia di turisti cinesi resta in prognosi riservata

FirenzeToday è in caricamento