menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nuova ordinanza: per Pasqua e Pasquetta chiusi tutti i negozi e i supermercati

Il provvedimento, valido in tutta la Toscana, firmato dal presidente Enrico Rossi

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha firmato oggi un'ordinanza che dispone per la domenica di Pasqua e per il lunedì di Pasquetta, rispettivamente 12 e 13 aprile, la chiusura, su tutto il territorio regionale, di tutti gli esercizi commerciali della piccola, media e grande distribuzione (quindi dai negozi di vicinato ai supermercati). Le uniche eccezioni alla chiusura obbligata riguardano edicole e rivendite di giornali, farmacie e parafarmacie.

Nell'ordinanza si precisa che è fatta salva, nel rispetto della vigente legislazione emergenziale, la sola consegna a domicilio, esclusivamente mediante la prenotazione on-line o telefonica e non presso l’esercizio commerciale, dei generi alimentari e dei beni di prima necessità.

A carico dei trasgressori esercenti l’attività commerciale non consentita, è prevista la sospensione dell’attività da 3 a 15 giorni consecutivi, secondo i criteri di proporzionalità. Le Polizie municipali, tutte le altre forze di polizia, gli agenti ed ufficiali di polizia giudiziaria, sono incaricati dell’osservanza e del rispetto dell'ordinanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento