menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, i nuovi casi positivi giornalieri balzano sopra i 500

La Toscana spera di restare gialla un'altra settimana ma c'è lo 'spettro' dell'arancione, Giani: "Siamo sul filo"

"I nuovi casi registrati in Toscana sono 551 su 17.586 test di cui 10.508 tamponi molecolari e 7.078 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,13% (6,4% sulle prime diagnosi)".

Così il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani annuncia su Facebook in mattinata i dati odierni, mercoledì 3 febbraio, relativi ai nuovi positivi al coronavirus (tutti i dati completi saranno pubblicati nel bollettino che esce quotidianamente intorno all'ora di pranzo).

Ieri, martedì, i nuovi casi erano stati 399 su 14.920 test (di cui 7.773 tamponi molecolari e 7.147 test rapidi), con un tasso dei nuovi positivi al 2,67% (6,7% sulle prime diagnosi, esclusi quindi i tamponi di controllo).

Si registra quindi oggi un balzo in avanti nel numero dei contagiati, aumento che, pur nell'oscillare dei dati quotidiani, si registra tendenzialmente da diversi giorni.

E non mancano i timori infatti che la Toscana possa passare, dopo quattro settimane in zona gialla, di nuovo in zona arancione a partire dalla prossima settimana.

"Siamo sul filo", ammetteva ieri il presidente Giani, che assieme al sindaco di Firenze Dario Nardella è tornato più volte a richiamare tutti a "comportamente responsabili".

Le scene di assembramenti serali di giovani del passato fine settimana hanno preoccupato non poso ed il sindaco ieri ha annunciato la possibilità che dal prossimo fine settimana tornino provvedimenti quali quelli delle "piazze a numero chiuso", già viste in passato.

Un'ordinanza in merito potrebbe arrivare già oggi. Per la decisione sui colori delle Regioni bisognerà invece aspettare come ogni settimana il venerdì, quando si riunirà la cabina di regia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 12 aprile 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento