menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e tramvia, possibile rinvio dei cantieri: “Tutto sospeso, prematuro fare previsioni”

Il sindaco a LadyRadio: “Emergenza fuori da ogni previsione, prosegue la progettazione”

Anche per quanto riguarda la tramvia, tutto congelato, o quasi, dal coronavirus. Ma a Firenze, in estate, cade una scadenza importante: l'inizio dei lavori, in teoria, del 'braccio' per piazza San Marco, la linea che dalla Fortezza dovrebbe percorrere viale Lavagnini, arrivare in piazza della Libertà, prendere via Cavour, arrivare appunto in piazza San Marco e poi tornare indietro attraverso via La Marmora.

Una previsione che per forza di cose deve fare i conti con l'emergenza sanitaria, il blocco del Paese e i suoi risvolti economici. Anche di questo ha parlato questa mattina ai microfoni di Lady Radio il sindaco Dario Nardella, che sulla partenza dei lavori resta cauto: "Dobbiamo ancora fare il punto tecnico, perché praticamente tutti i cantieri sono sospesi”.

“L'attività di progettazione però va avanti, quella non si ferma”, ha aggiunto il sindaco. Dare una risposta ora su quando potranno a questo punto effettivamente patire i lavori, aggiunge sempre a Lady Radio, “è prematuro. Forse saremo più precisi tra qualche settimana, perché questa emergenza è fuori da ogni previsione possibile”. Appare difficile che i lavori possano partire in estate, ma vedremo.

Tuttavia, conclude il sindaco “voglio dare coraggio: molti fiorentini stanno facendo il loro dovere, tanti lavoratori si stanno impegnando al massimo. Siamo una città forte, possiamo vincere questa battaglia reagendo bene e sono sicuro che alla fine di questa emergenza ne usciremo tutti più forti. Anche i cantieri riprenderanno a ritmo pieno”. Prima o poi.

I cantieri della tramvia, già. Prima erano all'ordine del giorno quasi quotidianamente. Poi è arrivato il coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento