Cronaca

Coronavirus: 16 morti in un giorno, ora la Toscana ha davvero paura

Boom di decessi. Due morti in 24 ore nella Asl Toscana Centro. La Regione distribuisce 120.000 mascherine

Mentre l'Italia supera la Cina per numero dei decessi legati al Coronavirus (3.405 in Italia, 3.245 in Cina), la Toscana vive la sua peggior giornata sul crudo fronte dei bollettini medici: in regione si registrano infatti 16 morti nelle ultime 24 ore.

Il computo totale dei decessi sale così a 38, mentre la Regione si prepara a distribuire una prima tranche di 120.000 mascherine: 35mila mascherine marchiate CE, altre 55mila circa ‘autoprodotte’ in Toscana e 40mila della Protezione Civile. La distribuzione inizierà domani. 

Per quanto riguarda nello specifico i territori dell'Asl Toscana Centro - grosso modo l'area Firenze-Prato-Pistoia - nelle ultime 24 ore si registrano 91 nuovi casi positivi. Ad oggi risultano inoltre 9 decessi, due in più di ieri.

Dei 91 casi, 47 sono nel territorio fiorentino e di questi, 10 si riferiscono a persone definite in condizioni critiche. A Careggi ci sono un uomo e una donna campigiani di 75 e 82 anni, un fiorentino di 90 anni, una scandiccese di 69 anni e due sestesi, un uomo di 59 anni e una donna di 48 anni.

Al San Giovanni di Dio, una centenaria fiorentina, un altro fiorentino di 96 anni e una scandiccese di 75 anni. A Santa Maria Nuova, una donna di 74 anni di Fiesole.

Nel territorio pratese si registrano 12 casi, tra cui un 65enne e un 88enne in condizioni critiche al Santo Stefano. Nell'empolese 6 casi, tutti in buone condizioni. Nel territorio pistoiese ci sono 26 casi: nessuno grave.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 16 morti in un giorno, ora la Toscana ha davvero paura

FirenzeToday è in caricamento