Traffico: in A1 e Fipili calo quasi del 70% dei passaggi

Tra la prima e l'ultima settimana marzo -68% passaggi

Sono diminuiti del 68 per cento i passaggi di veicoli alla rotatoria 17 marzo, ovvero alla viabilità d’accesso alla FiPiLi e all’autostrada A1, tra l’ultima settimana prima delle limitazioni agli spostamenti – ovvero dall’1 al 7.3 – e la settimana dal 22 al 28.3 quando era già in vigore anche il blocco delle attività produttive non essenziali. I dati sui passaggi alla rotatoria 17 marzo sono stati forniti dal comando di polizia municipale di Scandicci. La prima settimana di marzo i passaggi di veicoli erano stati 380 mila: nella seconda settimana di marzo la riduzione è stata del 42%, nella terza settimana del 57%, nella quarta, appunto, del 68%. Ricordiamo che sono in ogni caso garantiti gli spostamenti per comprovati motivi di necessità e i movimenti delle merci per gli approvvigionamenti di generi essenziali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Coronavirus: 7 nuovi casi e 4 decessi

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento