rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Unicoop Firenze, accordo con i sindacati: proroga del contratto integrativo per 7.500 lavoratori

Soddisfatti i sindacati, contrari però alle aperture domenicali: "I lavoratori hanno una vita, no al 'sempre aperto' "

E' stato finalmente trovato l'accordo tra Unicoop Firenze e sindacati, con la decisione di prorogare di un anno, fino al 31 dicembre del 2017, il contratto integrativo, che in Toscana riguarda 7mila500 lavoratori. L'accordo è arrivato dopo tre mesi di trattative.

"Un risultato importante perché dà continuità alla contrattazione, riconosce il ruolo di rappresentanza alle Rsu (rappresentanze sindacali unitarie, ndr) e impegna i sindacati a utilizzare il 2017 per affrontare i temi necessari a favorire l'attuazione dell'accordo", dice Cinzia Bernardini, segretaria generale di Filcams Cgil Toscana.

Contrasto aperto invece sulle aperture nei festivi e le domeniche, con sindacati e Rsu nettamente contrari alla decisione della cooperativa di sperimentare l'estensione delle aperture domenicali dei punti vendita fino alla fine dell'anno.

"No al 'sempre aperto' - commenta Bernardini -. E' necessario un incremento degli organici, per permettere una equa distribuzione dei carichi di lavoro e non peggiorare le condizioni di vita e di lavoro di lavoratrici e lavoratori".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unicoop Firenze, accordo con i sindacati: proroga del contratto integrativo per 7.500 lavoratori

FirenzeToday è in caricamento