Gli ufo sbarcano a Firenze: presentato un video in esclusiva

Il convegno internazionale si terrà domenica 9 novembre all'hotel Albani in via Fiume. Tra gli ospiti di quest'anno Pablo Ayo giornalista del programma Mistero, Piero Messina giornalista de L'Espresso e Vincenzo Sinapi scrittore e giornalista dell'Ansa

foto da sostenitori.info

Da quindici anni il convegno internazionale di ufologia promosso dal Gaus (Gruppo accademico ufologico Scandicci) è un successo. Punto di forza dell'evento sono i relatori, che con serietà e obiettività cercano di trattare argomenti interessanti sia per gli scettici che per gli appassionati.

Queste tematiche - Ufo, incontri del terzo tipo - possono essere però un'arma a doppio taglio. La polemica è sempre dietro l'angolo poiché si tratta di argomenti tanto astratti quanto concreti soprattutto per chi ci crede o magari per chi è stato diretto testimone di qualche avvenimento .

Il tema dell'incontro di quest'anno, che si terrà domenica 9 novembre all'hotel Albani (Via Fiume, 12) dalle ore 9.30 alle 19, infatti è Ufo: “Scomoda realtà o facile inganno?”. L'attenzione sarà posta anche sul fenomeno dei "falsi ricordi" ovvero quando una persona è convinta di dire la verità, ma in realtà quello che racconta è frutto della sua immaginazione (questo fenomeno è collegabile alle "testimonianze sugli incontri del terzo tipo").

Momento clou della giornata sarà la visione in anteprima di un video, girato da un cameraman libero professionista che era stato ingaggiato da Sky per riprendere le prove delle Frecce Tricolore, nel quale si potranno osservare degli oggetti non ben identificabili tra gli aerei. «Insieme alla versione originale del video verranno proposte anche una migliorata e una ritoccata con dei filtri colorati per rendere più visibile l'evento» spiega Pietro Marchetti presidente del Gaus.

Oltre alla visione del filmato gli ospiti offriranno interessanti spunti per riflessioni e dibattiti. Uno dei relatori di quest'anno è il giornalista e scrittore Vincenzo Sinapi autore, insieme a Lao Petrilli, del libro "Ufo. Dossier italiani" (gli altri ospiti sono: Jean Gabriel Greslé ex pilota militare, Pablo Ayo giornalista del programma Mistero, Piero Messina giornalista de L’Espresso, Edoardo Russo membro del consiglio direttivo del Centro italiano studi ufologici). 

«Volevamo riuscire a vedere e leggere i famosi, quanto segreti dossier dell'Aeronautica Militare italiana sugli Ufo per Locandina-3-8riuscire a pubblicare qualcosa che trattasse l'argomento senza esaltarlo, ma neanche denigrarlo - spiega Sinapi a FirenzeToday -. Abbiamo trattato i documenti ricevuti come tutte le informazioni che ci capitano tra le mani per il nostro lavoro: in modo obiettivo».

«Dal 1972 al 2013 in tutta Italia ci sono stati 445 avvistamenti. La Toscana è la seconda regione più visitata con 43 episodi, la supera solo il Lazio con 53. Se si riflette un attimo però 445 avvistamenti in 41 anni non sono molti - aggiunge Vincenzo - , ma i casi presi in considerazione dall'Aeronautica sono solo quelli qualificati cioè quelli in cui lo spettatore del fenomeno "ci mette la faccia"».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 2001 al 2013 i casi avvenuti e denunciati all'Aeronautica Militare nella provincia di Firenze sono stati nove. A Scandicci, Incisa in Val d'Arno, nel centro di Firenze, ma anche a Sesto Fiorentino sono stati avvistati dischi bianchi di varie dimensioni, oggetti di forma sferica di colore rosso che viaggiavano a velocità elevata, per non parlare di strane scie luminose nel cielo, ma nessuno di questi avvistamenti è stato inserito tra le segnalazioni ufficiali OVNI (Oggetti volanti non identificati).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento