Cronaca

Controlli straordinari della polizia di Stato: 2 denunce e 12 multe per Covid

In un caso di recidiva la multa è stata raddoppiata da 400 a 800 euro

Ieri la polizia di Stato ha effettuato una serie di controlli tra il centro e la periferia cittadina con particolare attenzione alla zona intorno alla stazione centrale, a Novoli e al parco delle Cascine. Le verifiche, oltre a portare all’identificazione di un centinaio di persone, si sono concluse con l’emissione di dodici sanzioni per riscontrate violazioni alle vigenti disposizioni normative per il contenimento della pandemia.

San Frediano

In un caso una giovane fiorentina, sorpresa intorno alla mezzanotte insieme ad altre cinque persone ad una “festa” in uno stabile in zona San Frediano, si è vista raddoppiare la multa da 400 a 800 euro, poiché nei mesi scorsi le era già stata contestata un’altra “violazione Covid”.

Ponte alle Mosse

Altre due sanzioni sono scattate intorno alle 23.00 nei pressi di un minimarket in via Ponte alle Mosse dove gli agenti del commissariato di Rifredi, oltre al titolare, hanno trovato all’interno dell’esercizio, aperto fuori orario, un cliente che stava consumando una birra. Quattro cittadini stranieri sono stati invece trovati in strada, dopo le ore 22.00, sempre tra via Ponte alle Mosse e piazza Puccini.
 

Isolotto e Cascine 

Intorno alle 20.00 le volanti hanno invece fermato in Lungarno dei Pioppi un 22enne originario dell’ex Jugoslavia a bordo di un ciclomotore rubato in giornata a Firenze. Il giovane è stato denunciato per il furto, mentre lo scooter è stato subito restituito al legittimo proprietario.
Nel corso dei controlli, tra il parco delle Cascine e i giardini di via Valdarno le unità cinofile della Questura di Firenze hanno rinvenuto tra le siepi alcune dosi di stupefacente tra cocaina e hashish.

Sesto Fiorentino

In nottata, infine, la volante del commissariato di Sesto Fiorentino ha scoperto un “taser” e altri oggetti atti ad offendere a bordo dell’auto di un 47enne fiorentino fermato in via Lucchese. Tra l’abitacolo e il bagagliaio del mezzo, oltre al dissuasore elettrico, gli agenti hanno rinvenuto due grosse torce estensibili e due coltelli. Tutta l’attrezzatura è stata sequestrata e l’automobilista denunciato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli straordinari della polizia di Stato: 2 denunce e 12 multe per Covid

FirenzeToday è in caricamento