rotate-mobile
Cronaca

Olio pugliese e greco venduto come Igp Toscano: sequestrati 200 quintali

Le persone indagate, tra commercianti e titolari di frantoi, sono 47, con le accuse di frode in commercio e contraffazione

Olio d'oliva pugliese e greco venduto come extravergine Igp Toscano. Il Corpo Forestale dello Stato ieri ha effettuato perquisizioni in tutta la regione, con oltre 100 uomini. Sono stati sequestrati circa 200 quintali di olio. Le persone indagate, tra commercianti e titolari di frantoi, sono 47, con le accuse di frode in commercio e contraffazione di olio Igp.

Le perquisizioni e i sequestri hanno riguardato circa 50 tra società e imprenditori individuali, nelle province di Firenze, Grosseto, Arezzo, Siena e Foggia. Quello che è emerso, come hanno spiegato i responsabili delle indagini, è "una consolidata attività illecita di commercializzazione" di olio extravergine, spacciato come Igp toscano e invece proveniente da Puglia e Grecia: "Gli indagati hanno lucrato sul maggior prezzo che ha l'olio toscano di pregio, sia sul mercato nazionale che sui mercati esteri".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olio pugliese e greco venduto come Igp Toscano: sequestrati 200 quintali

FirenzeToday è in caricamento