rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza San Marco

Conte a Firenze: "La Pira è un monito per i politici" / FOTO

Ha partecipato alla presentazione della raccolta di volumi dedicati a Giorgio La Pira

Oggi il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è tornato nell'università di Firenze (dove ha insegnato a lungo diritto) per partecipare alla presentazione dei primi tre volumi dell'opera omnia del 'sindaco santo' Giorgio La Pira (1904-1977). La cerimonia si è svolta alla sede del rettorato dell'ateneo fiorentino.

Pochi mesi dopo il suo incarico a Palazzo Chigi era venuto a Firenze per tenere una lezione nella sua università e all'Accademia della Crusca. Circa un mese fa è passato dalla città gigliata per partecipare al festival dell'economia civile e la settimana scorsa a The State of the Union.

Conte a Firenze: il ritorno del premier nella sua università

Il premier ha ricordato in un lungo intervento il ruolo di La Pira come politico e studioso sottolineando soprattutto l'umanità dell'ex sindaco fiorentino. "Di fronte a una cultura che oggi è sempre più orientata a 'misurare' l'essere umano in base alla sua 'resa' economica e sociale - ha detto Conte - l'insegnamento di Giorgio La Pira, sotto questo profilo, costituisce un severo monito per coloro che hanno responsabilità politiche".

Il capo del governo ha poi citato lo stesso La Pira quando ha parlato del ruolo che dovrebbe svolgere ogni esecutivo cioè "combattere la disoccupazione e la miseria". 

L'arrivo di Conte a Firenze / VIDEO

.

Giuseppe Conte a Firenze per La Pira / ©Alessandro Busi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conte a Firenze: "La Pira è un monito per i politici" / FOTO

FirenzeToday è in caricamento