Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Estate e vacanze, i consigli della polizia per evitare di subire furti in casa

Semplici accorgimenti che possono evitare brutte sorprese: dall'evitare di pubblicare informazioni sui social netework alla collaborazione con i vicini

La Polizia di Stato di Firenze, come ogni anno in questo periodo, invita i fiorentini ad alcuni semplici accorgimenti che, per esperienza, possono essere utili a scongiurare i furti all’interno delle abitazioni in assenza dei proprietari. Eccoli esposti qui di seguito.

Per brevi periodi:

·         Lascia qualche luce accesa, la radio, l'impianto stereo o il televisore in funzione. Ci sono in commercio anche spine con timer per programmare accensione e spegnimento di una lampada;

·         Chiudi sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi sotto lo zerbino o in altri luoghi alla portata di tutti;

·         Ricorda che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c'è nessuno;

·         Se hai oggetti di valore che devi lasciare in casa fotografali: in caso di furto ne faciliterai la ricerca.

·         Sensibilizza anche i vicini affinché ci sia reciproca l'attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell'appartamento. Nel caso non esitare a chiamare il 113;

·         Se tornando a casa trovi la porta aperta o chiusa dall'interno, non entrare. Potresti scatenare una reazione istintiva del ladro che si vede scoperto. Non fare azioni avventate e telefona subito al 113.

Per lunghi periodi:

·         Non far sapere ad estranei i tuoi programmi di viaggi e vacanze. Evita di pubblicare su social network (Facebook o altri) i tuoi programmi di viaggio poiché queste informazioni possono arrivare indirettamente a persone poco raccomandabili;

·         Installa, se ti è possibile, un dispositivo automatico che, ad intervalli di tempo, accenda le luci, la radio, la televisione;

·         Evita l'accumularsi di posta e pubblicità nella cassetta delle lettere chiedendo ad un vicino di ritirarla durante la tua assenza;

·         Non divulgare la data del tuo rientro e, anche nella segreteria telefonica, non fornire informazioni specifiche sulla tua assenza;

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate e vacanze, i consigli della polizia per evitare di subire furti in casa

FirenzeToday è in caricamento