Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Droga: condannato a 10 anni ex poliziotto ucraino trafficante

Vendeva stupefacenti di ogni tipo sul darknet, si faceva pagare in bitcoin e spediva la merce nascosta nelle confezioni di giocattoli

Cr. istockphoto.com

Il gup del tribunale di Firenze Agnese Di Girolamo ha condannato in abbreviato a 10 anni di carcere un ex poliziotto ucraino di 28 anni, accusato di aver fatto parte di un'associazione per delinquere, con base anche in Toscana, specializzata nel traffico di droga.

Secondo quanto emerso in fase d'indagine, il gruppo criminale di cui il 28enne farebbe parte, attraverso una rete di connazionali all'estero con referenti in Olanda, Germania, Italia e nel paese d'origine, tra 2017 e 2018 avrebbe movimentato ingenti quantitativi di ecstasy, cocaina, chetamina, metadone, Lsd, hashish e marijuana.

La droga veniva venduta sul darknet, pagata in bitcoin per garantire l'anonimato e poi fatta viaggiare verso l'Italia con varie modalità, anche nascosta tra scatole di giochi per bambini.

 Il 28enne, condannato anche al pagamento di una multa di 50.000 euro, fu arrestato nell'agosto del 2019 insieme ad altri due presunti componenti del gruppo, al momento ancora a processo con rito ordinario.

Un quarto malvivente è attualmente ricercato. Le indagini, coordinate prima dalla procura di Lucca poi dalla Dda di Firenze, hanno consentito di accertare decine di compravendite di droga, e sono scaturite da un sequestro all'aeroporto di Francoforte di 690 pasticche di ecstasy.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga: condannato a 10 anni ex poliziotto ucraino trafficante

FirenzeToday è in caricamento