Commercio abusivo: sequestrati 1170 articoli, otto nei guai

L'operazione della polizia municipale

Sono oltre 1.170 gli articoli sequestrati dalla polizia municipale in 103 interventi. È questo il bilancio settimanale dei servizi mirati al contrasto dell’abusivismo commerciale effettuati dal Reparto Antidegrado nella zona del centro storico.

Dei 1.171 pezzi, ben 339 sono stati sequestrati nel fine settimana tra via Ricasoli, piazza del Duomo, via Calzaiuoli, via dei Cerretani e piazza San Marco. La maggior parte dei venditori si è data alla fuga abbandonando la merce a terra, ma otto sono stati fermati dagli agenti e per loro è scattata la multa da 5mila euro per violazione della legge regionale sul commercio.

Quattro sono stati anche denunciati per irregolarità in materia di normativa sull’immigrazione.  Nel corso dei controlli è stata fermata una donna che in via Masaccio importunava gli automobilisti lavando i vetri delle macchine senza consenso: immediato il verbale da 160 euro ai sensi del Regolamento di Polizia Urbana e sequestro dello “strumento” di lavoro, ovvero un’asta con la spugna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento