Violenze al Forteto, nasce un comitato. In arrivo altre denunce

Costituito un comitato per le vittime del Forteto, la comunità di recupero per minori disagiati dove si sarebbero tenute alcune violenze sessuali. A giorni depositate altre 10 denunce

Trenta persone si sono strette in una causa comune, dando vita ad un comitato per le vittime del Forteto inglobando chi ritiene di aver subito maltrattamenti e violenze, anche a carattere sessuale, da il 70enne fondatore della comunità di recupero per minori disagiati, con sede nel Mugello. Il 20 dicembre F. è stato arrestato, ora ai domiciliari, con le accuse di violenza sessuale e maltrattamenti. Contro di lui ci sono sette denunce e una ventina di testimonianze. Secondo il presidente del neonato comitato, Sergio Pietracito, contro F. nei prossimi giorni saranno depositate in procura una decina di nuove denunce. Scopo del comitato, spiega lo statuto, è "contribuire a far emergere le pesanti e tristi vicende di sopraffazione della libertà e della dignità di coloro che hanno vissuto al Forteto". Oltre ad essere presidente del comitato, Pietracito né è anche portavoce, insieme a Giuseppe Aversa e Marika Corso. Presto dovrebbe nascere un secondo comitato 'di sostegno' formato da "persone che non sono vittime del Forteto - spiega Pietracito - ma che vogliono contribuire a far emergere la verità. Fra loro ci sono anche dei sacerdoti".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

  • Rifiuta di indossare la mascherina: caos in Piazza della Repubblica 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento