menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consulenze super: nei guai il legale processato con Verdini

Olivetti Rason coinvolto nell'inchiesta Coingas, che sta scuotendo Arezzo. Occhi della Procura su 304 mila euro

C'è anche l'avvocato fiorentino Pier Ettore Olivetti Rason fra gli indagati dell'inchiesta Coingas, che da giorni scuote Arezzo per le consulenze anomale concesse a professionisti da parte della partecipata Coingas, e nella quale risulta indagato anche il sindaco Alessandro Ghinelli. 

In particolare sotto la lente della Procura sono finiti 304mila euro usciti dalla società partecipata e destinati allo studio legale Olivetti Rason di Firenze in tranche diverse. Una cifra che sarebbe balzata agli occhi sia del collegio dei revisori sia degli inquirenti

Pier Ettore Olivetti Rason è già stato coinvolto in fatti giudiziari: perquisito nel 2011 nell'inchiesta grandi opere al centro della quale c'era Denis Verdini. Nel 2017, poi, è stato prescritto nel processo di primo grado sul crac del Credito cooperativo fiorentino (per cui Verdini fu condannato) e nel 2018 è stato assolto nell'ambito dello stesso processo, per un reato minore.

L'ipotesi di reato che si configura in questo caso, è quella di "peculato in concorso". Il legale fiorentino sarebbe interessato dalle indagini, ma nei suoi confronti non sarebbero state invece svolte perquisizioni.

Secondo quanto appreso Rason ha collaborato con Coingas sia nel 2017 che nel 2018.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento