rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024

Lunghe code all’ufficio immigrazione per i permessi di soggiorno: "Qui dalle 5 del mattino" / VIDEO

La Questura ha organizzato aperture straordinarie ma i disagi per gli immigrati non mancano

Lunghe code per chiedere o rinnovare il permesso di soggiorno. Sul sito della Questura di Firenze sono riportati gli orari di apertura degli sportelli immigrazione, dove è indicato l’accesso dalle 8 di mattina, ma gli agenti in servizio vengono incontro agli utenti e aprono una mezz’ora prima il portone.

Questo non evita le lunghe file di attesa, che a volte costringono le persone ad arrivare anche alle 5 di mattina, con la coda che prosegue ben oltre via della Fortezza, dove è l'ingresso per accedere agli sportelli, e continua intorno all’edificio lungo via del Pratello.

Coloro che hanno inviato il loro kit postale per ottenere il documento ricevono una data di convocazione. A questi utenti si aggiungono anche quelli che devono inoltrare istanze di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno, per le quali non è previsto l’invio tramite servizio postale (ci si deve rivolgere al portale Prenota Facile della Polizia di Stato).

Alcune persone sono costrette a tornare all’ufficio immigrazione per integrare i documenti. In questi giorni prepasquali l’Ufficio immigrazione della Questura di Firenze ha programmato delle aperture straordinarie nel mese di marzo per coloro che non erano stati calendarizzati, ma per i quali erano già pronti i documenti. (Il video è stato girato mercoledì 5 aprile)

Lo studio: in 15 anni in 100mila hanno lasciato la Toscana

Video popolari

FirenzeToday è in caricamento