Isolotto: disoccupato consegna cocaina a domicilio

Lo stupefacente è stato trovato nel battitacco dell'auto 

Via del Cavallaccio

Ieri sera la polizia ha arrestato un 28enne marocchino dopo averlo trovato in possesso di 14 grammi di cocaina nascosti in auto. Il 28enne è stato fermato all'angolo tra via del Cavallaccio e Via della Casella. Gli agenti si sono insospettiti dopo averlo visto nervoso e aver trovato una serie di banconote, circa 700 euro, nascoste nel vano portaoggetti sebbene al momento il 28enne sia privo di un impiego lavorativo.
 
I poliziotti hanno quindi controllato la vettura trovando 13 palline di polvere bianca nascoste sotto al battitacco del lato conducente. Il 28enne è quindi finito in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 

Le Cascine: maxi blitz dei carabinieri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento