Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Cocaina, appartamento trasformato in centrale di spaccio: arrestato 38enne

All'interno tutto il necessario per il confezionamento e lo smercio

Gli agenti di polizia del commissariato San Giovanni mercoledì sera hanno sequestrato poco meno di 60 grammi di cocaina in un appartamento in via del Romito.

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è finito in manette un cittadino marocchino di 38 anni.

Gli investigatori si erano insospettiti da un anomalo via vai di persone nel palazzo e così sono passati all’azione: durante il blitz, oltre alla droga, i poliziotti hanno trovato in casa dell’arrestato, già noto per precedenti di polizia, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga e denaro contante.

Nel primo pomeriggi della stessa giornata, inoltre, sempre sul versante del contrasto allo spaccio, Mia e Eviva, due cani delle unità cinofile della Questura di Firenze, hanno rinvenuto tra la vegetazione del parco delle Cascine circa 150 grammi di droga, tra hashish e marijuana. Tutto finito sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina, appartamento trasformato in centrale di spaccio: arrestato 38enne

FirenzeToday è in caricamento