menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinghiali alla Fattoria di Maiano, divorati 100 pulcini / VIDEO

Un video mostra il gruppo di ungulati, Miari Fulcis: “Legge obiettivo contro ungulati da rivedere”

Hanno sfondato il recinto e la voliera dell'allevamento sperimentale di polli biologici della Fattoria di Maiano causando una vera e propria 'strage' con oltre 100 esemplari nati da soli 45 giorni che sono stati letteralmente divorati da un branco di ungulati a spasso nella tenuta nel Comune di Fiesole.

E' successo a pochi passi da Firenze nella notte tra il 31 luglio e il 1° agosto. Le telecamere della Fattoria hanno immortalato il momento in cui il branco è riuscito a distruggere e oltrepassare indisturbato la recinzione.

VIDEO - I cinghiali ripresi dalle telecamere

“E' la conferma del grave problema degli ungulati – spiega Francesco Miari Fulcis, titolare della Fattoria di Maiano e presidente di Confagricoltura Toscana –. Siamo alla mercé di continue scorribande di animali fuori controllo per colpa di una totale incapacità di risolvere un problema che da anni crea ingenti danni alle nostre aziende”.

“La Legge obiettivo varata dalla Regione Toscana per contrastare l'incremento degli ungulati è insufficiente”, commenta Fulcis, che chiede nuovi interventi normativi: “E' il momento di intervenire con serietà e concretezza, chi ogni giorno investe per il mantenimento e sviluppo del nostro territorio è all'esasperazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento