Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Violazione delle norme anti Covid: sigilli al Blanco

Il provvedimento emesso dal questore di Firenze, la discoteca era già stata sanzionata in passato

A partire dalla mezzanotte di oggi il questore di Firenze Filippo Santarelli ha sospeso per 7 giorni la licenza al Blanco, noto locale di Rovezzano.

La Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Firenze, a seguito di un articolo uscito su La Nazione nei giorni scorsi, dopo una denuncia dei consiglieri comunali della Lega Montelatici e Cocollini, ha effettuato una serie di accertamenti acquisendo il video della serata 'incriminata', dai quali è emerso proprio quanto descritto nell’articolo, cioè una moltitudine di giovani che danzavano senza alcun tipo di distanziamento e senza utilizzare le mascherine di protezione.

Sulla base di quanto emerso il Questore ha ritenuto quindi sussistere una situazione di pericolo per la sicurezza pubblica in quanto "l’aver violato le disposizioni governative che vietano la riapertura dei locali di pubblico trattenimento danzante, avrebbe consentito, di fatto, che centinaia di persone si affollassero nel locale senza alcuna protezione, con grave nocumento per la salute dei cittadini in questo delicato periodo dovuto alla pandemia da Covid-19".

Nuovo decreto: riaprono le discoteche, ecco i limiti

Lo stesso locale è stato anche recentemente teatro di episodi di violenza richiamati nel provvedimento di sospensione della licenza.

A fine giugno era infatti già stato emesso un provvedimento di sospensione dell’attività per 3 giorni a seguito di una violenta aggressione avvenuta all’interno e all’esterno del locale ai danni di un frequentatore da parte di alcuni avventori.

La scorsa estate le volanti della questura di Firenze erano inoltre intervenute per altri episodi avvenuti sempre all’interno o all’esterno del locale. Sono quindi scattati nuovamente i sigilli per sette giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazione delle norme anti Covid: sigilli al Blanco

FirenzeToday è in caricamento