menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I sigilli al locale notturno

I sigilli al locale notturno

Violenza sessuale su minore e alcol: chiuso locale notturno

Il questore sospende per 30 giorni l’attività del locale di via dei Pandolfini

Chiuso per 30 giorni il locale Dolce Zucchero di via dei Pandolfini. Il provvedimento è stato emesso dal questore, anche alla luce dell’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere del giovane cittadino albanese accusato di violenza sessuale ai danni di una minorenne ubriaca, in quanto il reato sarebbe stato consumato proprio all'interno del locale durante lo svolgimento di una festa tra studenti delle superiori. 

LA VIOLENZA DENUNCIATA

Il provvedimento, adottato ai sensi dell’art. 100 T.U.L.P.S., ripercorre una serie di episodi che hanno interessato il locale negli ultimi anni - il primo dei quali risalente al 2015 - e che evidenziano come nell’esercizio in questione si siano verificati fatti di violenza divenuti abituali e ripetuti nel tempo.

"Pertanto - si legge in una nota -, il ciclico ripetersi di episodi allarmanti per l’ordine e la sicurezza pubblica, l’indiscriminata somministrazione di alcolici a soggetti minorenni, unita alle modalità di gestione non idonee ad evitare il verificarsi di tali situazioni, hanno indotto il questore Alberto Intini ad adottare il provvedimento di sospensione, per 30 giorni, dell’autorizzazione ai trattenimenti danzanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Casi coronavirus: 520 nuovi casi positivi e 21 decessi

  • Sport

    Nuovo stadio: vertice a tre in Palazzo Vecchio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento