rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Barberino di Mugello

Rissa con tirapugni e cinture e minori ubriachi: sospesa la licenza a nota discoteca

Provvedimento emesso dal questore di Firenze

Nel corso della giornata, i Carabinieri della Stazione di Barberino di Mugello hanno notificato, ai sensi dell’articolo 100 del T.u.l.p.s,  il provvedimento di sospensione per dieci giorni dell’attività di pubblico spettacolo con intrattenimento danzante al rappresentante legale di una discoteca del posto, e per la precisione la discoteca '7 Stelle'.

Il provvedimento, proposto dalla Compagnia di Borgo San Lorenzo all’esito dell’attività di controllo effettuata in relazione a diversi episodi, verificatisi dall’inizio dell’anno, di turbativa dell’ordine e sicurezza pubblica ed emesso dal Questore di Firenze, comporta la cessazione dell’attività a decorrere dal giorno successivo alla notifica, cioè da domani, sabato 3 dicembre.

Nello specifico, gli episodi più significativi, che hanno portato i Carabinieri a chiedere l’emissione del provvedimento sono:

i gravi fatti di violenza registrati a fine novembre, nel corso del quale sono intervenuti militari della Compagnia di Borgo, della Stazione di Barberino di Mugello e due pattuglie della Polizia Stradale di Pian del Voglio, circostanza nella quale era stata segnalata una rissa tra diversi elementi, alcuni dei quali armati di tirapugni e cinture, allontanatisi prima dell’arrivo del personale delle forze dell’ordine;

tre interventi, operati a partire dal mese di aprile scorso da parte dei Carabinieri di Barberino di Mugello, per la presenza di minori in stato di ubriachezza o intossicazione alcolica. In un caso, un soggetto, già allontanato dal locale per il suo comportamento molesto, era stato aggressivo anche nei confronti dei miltari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa con tirapugni e cinture e minori ubriachi: sospesa la licenza a nota discoteca

FirenzeToday è in caricamento