Ruba elemosine dalla chiesa pescando i soldi dalla cassetta

I carabinieri lo vedono entrare in chiesa con intenti criminosi

Durante la tarda mattinata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Figline Valdarno hanno arrestato, in flagranza del reato di furto aggravato, un 62enne, di origine pugliese, nullafacente, già noto alle Forze dell’Ordine. 

I militari, nel transitare lungo corso Vittorio Veneto notavano un individuo che, prima di entrare nella chiesa si guardava attorno con fare sospetto; per tale motivo decidevano di raggiungerlo.
Una volta entrati nel luogo di culto, i Carabinieri avevano modo di verificare che l’uomo, mediante l’utilizzo di un pezzo di ferro lungo circa 30 cm, alla cui estremità era applicato un nastro biadesivo, si appropriava delle monete che i fedeli ponevano all’interno della cassetta delle elemosine.

La refurtiva è stata recuperata e restituita alla chiesa mentre l’uomo, sorpreso con le mani nel sacco, è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento