Terrore nel Chianti: donna aggredita nel giardino di casa da un cinghiale

Shock a Greve in Chianti, il proprietario di casa scrive al Sindaco. Ferito e operato il cane della donna

Lunghi minuti di terrore per una donna residente a Greve in Chianti, frazione Mezzano, inseguita e 'attaccata' da un cinghiale mentre si trovava in giardino con il suo cane, in pieno giorno.

A denunciare l'episodio è stato il marito: "Qui ormai siamo sotto assedio, con i cinghiali che continuano a sfondare le recinzioni. Stavolta però è accaduta una cosa ben più grave" ha raccontato l'uomo a Il Gazzettino del Chianti.

Ad aggredire sua moglie, che si trovava nei pressi del recinto proprio per verificare i danni notturni causati dai cinghiali che ormai spadroneggiano nella zona, un cinghiale femmina con i suoi cuccioli.

Risultato: grande spavento per la donna e cane ferito. Che è scappato sanguinante ed è già stato sottoposto a intervento chirurgico.

“A Mezzano – scrive il marito della 'miracolata' nella sua lettera al sindaco Paolo Sottani riportata dal Gazzettino del Chianti – i residenti sono ormai sotto assedio dei cinghiali con relativa prole, che in continuazione sfondano la recinzione e provocano danni a non finire. Appena riparato un buco, ne fanno subito un altro e via di seguito”.

“Ma fin tanto che si tratta di danni al prato ed alla recinzione – prosegue – siamo ormai abituati a sopportare. Stavolta invece è successa una cosa ben più grave per la quale sarò costretto a ripetere una denuncia alla procura di Firenze, già ratificata in data 6/09/2017 che potrà servire, in caso di incidente ancor più grave, a far emettere qualche avviso di garanzia per omissione di atti di ufficio”.

“Inutile descrivere lo spavento provato da mia moglie – scrive ancora l'uomo – trovatasi in una situazione del genere, a casa sua". Una situazione ormai insostenibile, per gli abitanti della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Chiediamo agli enti preposti – concludono moglie e marito – di provvedere urgentemente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento