Chef Bottura: "Aprirò un refettorio anche a Firenze"

Lo ha annunciato durante l'ultima edizione di Taste

"Aprirò un refettorio anche a Firenze". Così lo star chef Massimo Bottura ha annunciato che replicherà l'esperimento dell'Osteria francescana di Modena anche nella città gigliata. 

Bottura lo ha detto durante l'ultima edizione di Taste (la fiera della cucina e dei prodotti enogastronomici italiani) che si è conclusa ieri alla Fortezza da Basso. Lo chef ama sicuramente la città visto che è già approdato a Firenze occupandosi della cucina del Gucci Garden di Piazza della Signoria. 

Ancora non si sa quando e dove sarà aperto il locale di Bottura, si può dire che non sarà un ristorante vero e proprio. Il refettorio, infatti, è soprattutto un progetto sociale. "Con l’aiuto di diversi partner, recuperiamo e rinnoviamo spazi dimenticati per trasformarli in mense comunitarie aperte dal lunedì al venerdì, in cui individui e famiglie in condizioni di vulnerabilità sociale possano sentirsi accolti, e dove la comunità locale possa riscoprire il valore dei luoghi abbandonati e il potenziale delle eccedenze alimentari. Invitiamo rinomati chef a condividere la loro creatività ed esperienza per cucinare pasti sani e gustosi a partire da eccedenze alimentari", così viene definito il refettorio sul sito dello chef stellato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra multata non ci sta: "Non paghiamo, pronti a ripartire quando sarà possibile"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Coronavirus, Giani: "Oggi 2.336 contagiati, dati si stanno stabilizzando"

  • Coronavirus, nuova ordinanza: vietato consumare cibo e bevande sul posto e nel raggio di 50 metri 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento