menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo chef Andrea Perini

Lo chef Andrea Perini

Food: lo chef Andrea Perini incoronato da “Flos Olei” 

Premiato dalla “bibbia” dell’olio mondiale 

Il ristorante Al588 eletto il locale con la più alta vocazione all’uso dell’extravergine d’oliva. Il premio è stato rilasciato dalla guida “Flos Olei” 2019 – considerata un’autentica bibbia dell’olio Evo - la più importante pubblicazione di settore a livello planetario. Quest’anno il prestigioso riconoscimento è andato quindi allo chef Andrea Perini del ristorante di Bagno a Ripoli.

Il ristorante è uno dei pochi in Italia ad avere una carta degli oli che conta circa 90 referenze e un carrello ad hoc con una decina di etichette, in modo da consentire ai commensali di scegliere su alcuni piatti il condimento preferito.

“Siamo onorati di ricevere questo premio – spiegano Giulia Franco e Andrea Perini – e siamo felici che vengano riconosciute le eccellenze del nostro territorio. Crediamo che l’olio Evo possa rappresentare un valore aggiunto per ogni piatto, ed è questa convinzione che ci sprona a far sempre meglio”.

Ed è proprio questo aspetto ad aver convinto i curatori della Flos Olei 2019, che recensisce oltre 500 aziende provenienti da 52 Paesi nei cinque continenti. Tra i piatti che meglio testimoniano l’attenzione di Andrea Perini all’olio Evo ci sono i cappelletti di fichi e salame ripieni di caprino mantecato all’olio, o i tagliolini di uova d’anatra saltati in olio su crema d’aglio con prugnoli spadellati e polvere di prezzemolo, oppure – tra i dessert – il bombolone di cavolo nero con oliva caramellata e crema all’olio passato in zucchero con polvere di cavolo nero e bergamotto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento