Certaldo piange la scomparsa di Sergio Zavoli

Cittadino onorario di Certaldo e presidente del Premio Boccaccio

Certaldo piange la scomparsa del senatore Sergio Zavoli, morto ieri a Roma all'età di 96 anni, che a Certaldo, Comune del quale era cittadino onorario dal 2009, era legatissimo per il Premio Letterario Giovanni Boccaccio: del Premio era giurato da oltre venti anni e presidente dal 2001; nel 1997 il premio Boccaccio gli fu anche conferito, per la sua meno nota ma molto apprezzata opera poetica.

Chi era Zavoli

"La morte di Sergio Zavoli ci colpisce all'improvviso e profondamente - dice il sindaco di Certaldo,  Giacomo Cucini - e la sua scomparsa, che lascia un vuoto nella nostra attività culturale, rappresenta soprattutto una grande perdita umana, sia intellettuale che affettiva, per chi ha avuto l'onore e la fortuna di conoscerlo personalmente come me e per tutto il Paese che aveva in lui un esempio di integrità e di servizio alle istituzioni.  Nella ventennale attività di presidente della giuria del Premio Boccaccio, Zavoli ci ha dato contributi e consigli sempre lucidi ed istruttivi. Ad ogni premio era come ricevere un’iniezione di fiducia, una lezione di vita, oltre che di televisione e di giornalismo. Ma oltre a questo - prosegue il sindaco - ho ricevuto personalmente consigli e opinioni sul come essere un buon amministratore pubblico,  che mi porterò sempre con me. Zavoli - conclude Cucini - è stato una delle menti migliori del giornalismo e della televisione. Un profondo innovatore del linguaggio e dei format giornalistici, un maestro indiscusso dell'inchiesta e della ricostruzione storica dei fatti che hanno segnato la nostra Repubblica. Ma anche un uomo delle istituzioni. Il suo impegno come presidente RAI prima, come senatore e come presidente della Vigilanza RAI poi, fanno di lui un intellettuale e politico a tutto tondo. Tutta Certaldo lo piange e alla prossima edizione del Premio, in settembre, lo ricorderemo, con i vincitori che per l'ultima volta la giuria da lui presieduta ha scelto. Ciao Sergio e grazie per tutto quello che ci hai donato."
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus, verso un nuovo Dpcm: ipotesi 'coprifuoco' alle 22 ovunque

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Coronavirus, Careggi torna al lockdown: stop alle visite dei parenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento