Raro rapace trovato a Certaldo: la forestale salva un grifone | FOTO

La segnalazione di un cittadino e l'intervento di personale specializzato hanno permesso di soccorrere e di trarre in salvo un esemplare di grifone, rapace tra i più rari e protetti di quelli presenti nella nostra penisola

La forestale con il grifone

La forestale salva uno dei rapaci più rari presenti sul territorio italiano. E’ successo nel comune di Certaldo dopo che un cittadino ha telefonato riferendo di aver trovato nel giardino della propria abitazione un grosso rapace. Giunti sul posto, gli specialisti del nucleo operativo CITES di Firenze hanno riscontrato la presenza di un giovane esemplare di grifone  dell’età approssimativa di 2-3 anni.

L’animale, sprovvisto di anello o di microchip, deve ritenersi un esemplare selvatico derivante da una delle pochissime colonie presenti nella nostra penisola (in Sardegna e in Abruzzo) o in Corsica. 

Provvisto di un caratteristico becco a punta ricurva, questo rapace è particolarmente raro anche in Italia,  dove si contano non più di 200 esemplari nelle poche colonie presenti soprattutto in Sardegna, oggetto di particolari misure di protezione.

Probabilmente il giovane rapace, debilitato, si è trovato a dover forzatamente interrompere la migrazione che assieme al proprio stormo lo stava avvicinando ai caldi paesi del Nord Africa scelti per trascorrere l’inverno. Debilitato ed affamato, è stato soccorso e dopo le prime cure è stato trasportato a Livorno dove è stato affidato al CRUMA, un centro di recupero della LIPU specializzato nella cura e nel reinserimento in natura degli uccelli selvatici.

Il grifone è una specie animale in pericolo di estinzione su scala mondiale, e proprio per questo 
motivo è stata inclusa nell’Allegato A della Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione vigente in 175 Stati tra cui, dal 1980, l’Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DSCN3681-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Firenze: le escursioni a due passi dal capoluogo toscano

  • Diakhate denunciato per aggressione: il calciatore si difende 

  • Coronavirus, focolaio in Mugello: 18 positivi e 300 in quarantena

  • Paura al parco delle Cascine: accoltellato più volte dal branco

  • Meteo: arrivano le piogge, scatta l'allerta

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze tra sagre e musica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento