Cronaca

Certaldo: abbandono incontrollato di rifiuti, denunciato 

Intervento dei carabinieri dopo alcune segnalazioni 

Nella giornata di ieri i carabinieri hanno denunciato il rappresentante legale di una ditta di Certaldo per abbandono incontrollato di rifiuti. Questo dopo che alcuni cittadini, nel transitare in una strada della località San Martino, avevano notato cospicui cumuli di rifiuti in un’area verde adiacente alla strada. Giunte le segnalazioni i militari dell'Arma hanno potuto constatare la presenza di numerosi sacchi neri in nylon contenenti poliuretano.

L’attività d’indagine ha consentito di accertare che i rifiuti ivi abbandonati in maniera incontrollata erano univocamente riconducibili ad un’azienda del territorio, il cui legale rappresentante è stato deferito in stato di libertà per la violazione del codice ambientale.


I carabinieri hanno anche provveduto ad inviare comunicazione alla Asl per l’emissione di apposita ordinanza che imponga ai soggetti obbligati la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti, catalogati speciali ma non inquinanti e pericolosi, attraverso una ditta autorizzata, nonché la bonifica dell'area ed il ripristino dei luoghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Certaldo: abbandono incontrollato di rifiuti, denunciato 

FirenzeToday è in caricamento