Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico

Tornano i turisti e con loro i venditori abusivi: 3.000 pezzi sequestrati dalla polizia municipale

Controlli per contrastare il commercio illegale: in campo i vigili

I turisti sono tornati, anche stranieri, e i vigili hanno messo in atto nuovi controlli per contrastare i venditori abusivi ricomparsi (in numero minore rispetto al passato) in piazza Duomo o Ponte Vecchio, con poster, braccialetti, aste da selfie. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

I controlli per il contrasto all'abusivismo commerciale sono effettuati dal reparto antidegrado, con uomini in borghese e vigili in bici. Dai pattugliamenti di vigili in borghese concentrati nell'area Unesco dal luglio ad ieri sono stati sequestrati complessivamente 3.000 pezzi in ben uo controlli, con relative multe per commercio abusivo.

I pezzi sono stati per lo più di braccialettini e foulard, ma anche poster e aste per telefonini. Gli abusivi sono tornati perlopiù in piazza Duomo, complici anche le lunghe code per entrare in cattedrale, e sul Ponte Vecchio.

La loro presenza, spiega sempre il Corriere Fiorentino, è tuttavia è ancora molto ridotta rispetto al passato pre Covid. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano i turisti e con loro i venditori abusivi: 3.000 pezzi sequestrati dalla polizia municipale

FirenzeToday è in caricamento