menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro: strade prese d'assalto, pienone nel primo weekend di riaperture 

Il presidente Rossi ha optato per il primo bagno della stagione 

Tutti fuori. Oggi una fiumana di fiorentini si è riversata in centro nel primo weekend della fase due. Si passeggia tra le bellezze artistiche cittadine - tutti con le mascherine sul volto - anche se in molti hanno approfittato per recarsi in campagna e al mare. Sul litorale anche  il presidente della Regione Enrico Rossi: "Il primo bagno della stagione è stato bellissimo".

Già ieri sera le piazze del centro storico si sono ripopolate come nel resto d'Italia. Fenomeno diffuso, quello della movida, che a Napoli si è fatta sentire di più: il lungomare è rimasto intasato fino alle 4 del mattino. Il governatore Vincenzo De Luca ha pubblicato su Facebook una lunga riflessione rivolta ai giovani: "Mesi di chiusure, di relazioni interrotte hanno pesato su ognuno di noi. C'è voglia di uscire, di respirare. Ma questa epidemia ha cambiato il mondo, la gerarchia dei valori, la sensibilità delle persone. E non potrà essere messa tra parentesi ma ci obbliga a qualche riflessione più di fondo. Occorre abituarsi a pensare che nulla potrà tornare puramente e semplicemente come era prima. Conviene allora pensare a forme di socializzazione all'insegna non più di una massificazione alienante, ma di una umanizzazione delle relazioni, di un rapporto più attento con l'ambiente, di una riscoperta dei valori di solidarietà. In questi anni abbiamo visto affermarsi troppo spesso modi di incontro tra i giovani segnati da uso di superalcolici, a volte droghe, al punto da perdere la stessa possibilità di comunicare, di parlarsi, di ascoltarsi. C’è da augurarsi che i problemi di questi giorni siano anche per tutti un’occasione per riscoprire modi di incontro e di divertimento più semplicemente umani. Detto questo, di fronte alle immagini notturne di violenze e di vandalismo – che nulla hanno a che fare con gli incontri giovanili – non riemerga il volto dell’Italia del “fare finta”. Lo Stato ha l’autorità e il dovere di imporre il rispetto delle regole e di garantire le norme di sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Arte: i tesori di Firenze

    Museo della Misericordia: custode di storia e arte

  • social

    Volterra sarà la Città toscana della cultura 2022

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento