Peretola: fermato nel centro di accoglienza per profughi 

Ha violato più volte l'obbligo di dimora nel comune di Firenze 

carabinieri

Ieri i carabinieri di Peretola hanno fermato un 32enne del Gambia, ospite di un centro di accoglienza per profughi di Firenze, in esecuzione di un ordine di aggravamento di misura cautelare in carcere. A gennaio il 32enne era stato già tratto in arresto dai carabinieri per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti poi, a seguito di reiterate violazioni degli obblighi imposti nella precedente misura del divieto di dimora nel comune di Firenze, è stato emesso nei suoi confronti un provvedimento di aggravamento della misura. E' stato accompagnato presso la casa circondariale di Sollicciano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento