rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Clamoroso: la cena all'Accademia con il David "è una fake news"

La smentita del direttore Cecilie Hollberg: "Impossibile mangiare accanto ad opere d'arte"

Una tavola apparecchiata nella Galleria dei Prigioni della Galleria dell’Accademia, proprio accanto al David di Michelangelo. Quell'immagine, nei giorni scorsi, è girata tantissimo, soprattutto sui social network. Oggi il direttore della Galleria Cecilie Hollberg ha "smentito categoricamente" la notizia definendola una "fake news". "Secondo il regolamento della Direzione - si spiega nella nota - è stato interrotto ogni evento che prevedesse la somministrazione di cibo e bevande organizzato negli ambienti dove sono esposte le opere d’arte della Galleria".

Cecilie Hollberg ha espresso il suo "profondo rammarico" non solo per la diffusione della falsa notizia e per i commenti che ha prodotto: “Ho deciso di smentire con una nota poiché credo che l’informazione leda l’immagine della Galleria", ha detto. "Per regolamento ho deciso, infatti, di disciplinare l’uso degli ambienti del museo, limitando questi tipi di eventi, nell’area del Book Shop e del cortile adiacente".

"La decisione è stata presa non solo per una questione di tutela ma soprattutto di rispetto per il patrimonio culturale a me affidato. Poiché, inoltre, alcune agenzie - ha aggiunto - continuano ancora a proporre l’organizzazione di cene e banchetti all’interno degli ambienti dove sono presenti le opere d’arte della Galleria ho intenzione di muovermi, anche per vie legali, affinché, si ponga fine a informazioni errate sulla fruizione dell’Istituzione che ho l’onore di dirigere”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clamoroso: la cena all'Accademia con il David "è una fake news"

FirenzeToday è in caricamento