menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Cascine e stazione: carabinieri contro spacciatori, prosegue la "guerra" quotidiana

Altro arresto alla fermata "Olmi" della tramvia. In manette anche un rapinatore alla stazione

Un cittadino gambiano di 24 anni, senza fissa dimora e pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Firenze, in collaborazione con i militari del 6° Battaglione Toscana, nel corso di un servizio di controllo del territorio presso il Parco delle Cascine, Piazza Stazione e zone limitrofe, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 24enne, trovato senza documenti alla fermata “Olmi” della tramvia, ha opposto una forte resistenza alle operazioni di controllo e identificazione dei militari, dimenandosi e tentando, invano, di dileguarsi. Nel bloccare l'uomo, non in regola con il permesso di soggiorno, due militari hanno peraltro riportato delle contusioni.

Nel corso del medesimo servizio, gli uomini dell'Arma hanno poi arrestato, in flagranza del reato di rapina impropria, un cittadino tunisino di 49 anni, pregiudicato, bloccato all’uscita di un negozio di calzature nel sottopasso della Stazione di Santa Maria Novella, subito dopo aver rubato un paio di scarpe del valore commerciale di 40 euro, nascoste sotto la felpa.

Nella circostanza, l’uomo ha strattonato i carabinieri nel vano tentativo di darsi alla fuga. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'oroscopo di Paolo Fox di oggi 22 febbraio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento