Le Cascine, ramo di 20 metri si schianta al suolo / FOTO

L'albero era stato controllato un anno fa

Due giorni fa nel parco dell'Albereta è stata inaugurata una targa in memoria di Alessio Sabatini, il 19enne che morì il il 4 ottobre 2015 dopo essere stato colpito da un ramo di un albero caduto durante il nubifragio che si abbatté su Firenze il primo agosto di due anni fa. Proprio ieri mattina è caduto un grosso ramo, lungo 20 metri, al parco delle Cascine fortunatamente senza provocare danni a persone e cose. 

Si tratta del ramo di una pianta di bagolaro, di lunghezza di oltre 20 metri e di diametro di circa 30 cm nel punto di rottura. La pianta si trova in viale della Catena, fra le Pavoniere e la tramvia. 

L'albero era stato controllato appena un anno fa però non sembrava avere malattie o altri problemi. La prossima verifica sarebbe stata fatta nel 2018.

Sulla causa della caduta del ramo sono in corso gli accertamenti da parte degli specialisti del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento