rotate-mobile
Cronaca

Cascine: prostituta lascia in mutande un 70enne

L'anziano ha percorso tutto il parco senza pantaloni, in cerca della polizia

E' rimasto in mutande nel bel mezzo del parco delle Cascine. La disavventura è capitata ad un 70enne dopo avere consumato una prestazione con una prostituta, una ragazza probabilmente dell'est europa.

L'anziano ha raccontato alla polizia di avere avuto un rapporto sessuale con la giovane, di averla pagata 50 euro e poi di essere inciampato. A questo punto, sempre secondo quanto l'uomo ha raccontato alla polizia, la ragazza gli avrebbe sfilato i pantaloni, derubandolo anche di portafoglio, con circa 150 euro dentro, e chiavi della macchina.

L'uomo è rimasto un po' ad aspetare, sperando che la prostituta tornasse a rendergli i pantaloni. Poi, senza poter usare l'auto perché privo della chiave, ha attraversato l'intero parco delle Cascine in mutande, prima di rivolgersi alla polizia e fare denuncia. L'episodio è avvenuto in pieno giorno, sabato scorso, 2 luglio, intorno alle 18.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascine: prostituta lascia in mutande un 70enne

FirenzeToday è in caricamento