Careggi: si allarga l'inchiesta sui concorsi truccati, nuovi prof indagati

Aperto un ulteriore filone d'inchiesta

Si allarga l'inchiesta del pubblico ministero Tommaso Coletta riguardo alle presunte irregolarità nei concorsi all'interno della facoltà di Medicina di Firenze. Secondo quanto riportato dall'edizione fiorentina di Repubblica almeno un altro professore sarebbe indagato per aver pilotato delle procedure concorsuali.

Un candidato molto titolato sarebbe stato dissuaso a presentarsi  ad un concorso perché altrimenti avrebbe messo in difficoltà il candidato interno. Una telefonata da Firenze al suo professore avrebbe funzionato come deterrente alla presentazione della domanda.

Sempre secondo quanto riportato da Repubblica, il pm Coletta avrebbe aperto un ulteriore fascicolo d'inchiesta in merito all'ipotesi di reato di falso in atto pubblico. Nelle relazioni annuali del dipartimento di Medicina e Chriurgia sarebbero state attestati per alcuni professori "in modo non veritiero l'assorbimento degli obblighi orari minimi di docenza".

Al momento salgono quindi a sedici le persone indagate. Riguardo al primo filone d'inchiesta del pm Coletta nei prossimi giorni il gip si pronuncerà in merito alle richieste di misure interdittive avanzate per alcuni indagati.

Nell'inchiesta sono finiti anche l'attuale direttore generale di Careggi Damone e il suo predecessore Calamai, per loro non è stata richiesta alcuna misura interdittiva.

I dirigenti coinvolti

Le accuse della Procura si basano su un'indagine andata avanti più di un anno che stava monitorando le telefonate e le conversazioni (tramite microspie) negli uffici, dove, secondo la Procura, veniva deciso chi meritasse o meno il posto ed eventualmente chi spostare.

I reati contestati sono abuso d'ufficio e turbata libertà del procedimento di scelta. Tutto sarebbe nato dell'esposto di Oreste Gallo un otorinolaringoiatra, professore associato presso la facoltà di medicina, che più di una volta aveva denunciato durante le riunioni e in lettere al rettore i suoi dubbi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Coronavirus, nuova ordinanza: vietato consumare cibo e bevande sul posto e nel raggio di 50 metri 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

Torna su
FirenzeToday è in caricamento